mercoledì, giugno 18, 2008

Questione di Incapacità.

Quando alle scorse elezioni Berlusconi risultò vincitore a mani basse, in molti pensavano che questavolta avrebbe cercato di lasciare un buon ricordo di se stesso, per essere riconosciuto come uno statista a tutti gli effetti. Si diceva "tanto ormai quello che doveva fare per se lo ha già fatto". Ci sbagliavamo tutti. Berlusconi è completamente incapace, non sarà mai uno statista, perchè non conosce le regole basilari di uno Stato democratico. Niente democrazia, niente Stato, dunque niente statista. La legge salva-premier, voluta da Silvio Berlusconi per sospendere il suo processo in corso, fa venire il voltastomaco. Per l'ennesima volta. Poi ci prendono per il culo con la storia della sicurezza e della certezza della pena. Se la prendono con i romeni che entrano ed escono subito dalla galera e poi inchiodano la giustizia sulla croce dei loro interessi. Sono sicuro che il Berluska abbia scelto accuratamente anche il momento per presentare questo provvedimento scandaloso. Conosce bene gli italiani, che lui ha contribuito a "formare" con le sue tv, e sa che quando c'è una palla che rotola su un prato verde questo strano popolo non è capace di pensare più ad altro. Incapaci.

3 commenti:

claudio ha detto...

Caro Icaro, non vorrei essere inopportuno ma il tuo modo di pensare è berluscocentrico a livelli ormai preoccupanti. Sinceramente io mi sento preso in giro da chi ancora non riconosce l'insicurezza delle nostre città, da chi non riconosce che vi sia un nesso diretto, anche se nn esclusivo, tra criminalità e immigrazione, da chi nasconde la testa sotto la sabbia nei confronti delle difficoltà economiche dei cittadini. Problemi reali, a mio avviso. Che poi la legge di cui parli abbia risvolti sospetti, non c'è dubbio, ma una cosa non può essere negata, la parzialità di parte della magistratura a seconda del colore politico degli imputati e il loro arrogante atteggiamento da casta intoccabile, e su questo è il caso di condividere appieno la battaglia del nostro presidente del consiglio.

jr ha detto...

claudio,
credo che l'unico berlusconicentrico sia proprio berlusconi, non certo icaro. è possibile che la manovra non ti puzza?

icaro ha detto...

Ma è forse colpa mia se Berlusconi concentra i suoi sforzi "riformatori" su se stesso?